fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 3 minuti

Due settimane agli Oscar, tantissimi film interessanti in sala. Per aiutarvi a scegliere quello perfetto per voi, vi facciamo un breve recap. Indicazione a parte per quelli consigliati espressamente dalla redazione, con un voto da 1 a 10. Per approfondire, le recensioni di tutti i film le trovate sempre aggiornate qui su RFS.

Film in odore di Oscar

The Shape of Water: 7/10

Il film di Guillermo Del Toro è una favola dedicata a chi, come lo stesso regista, è innamorato del cinema e lo rimarrà per sempre. Da vedere solo se si è disposti a lasciarsi incantare dalla bellezza delle immagini e da una storia romantica e senza tempo.

 

The Post 6/10

Fate ancora in tempo a recuperare il nuovo film di Spielberg, con due mostri sacri come Tom Hanks e Meryl Streep. Il film non ci ha fatto urlare al capolavoro, ma rimane una sceneggiatura solida e una tematica interessante. Merita la visione.

 

Chiamami col tuo nome 8/10

Un piccolo capolavoro di grazia e delicatezza, un viaggio nel tempo e soprattutto nello spazio, in una meravigliosa villa delle campagne italiane. Davvero bravo Luca Guadagnino, che ha conquistato prima il pubblico americano e poi quello italiano. Finalmente.

 

Il filo nascosto

Ultimo film per uno dei più grandi attori della sua generazione, Daniel Day-Lewis, a disposizione di un grande regista come Paul Thomas Anderson. Ripetiamo quanto detto: da vedere solo se siete appassionati, altrimenti il rischio di annoiarvi è dietro l’angolo.

 

Tre manifesti a Ebbing, Missouri 8/10

Se ancora non lo avete visto, è l’ultima occasione. Il nostro favorito in vista degli Oscar del 4 marzo, sicuramente tornerà a casa con qualche statuetta. Una sceneggiatura perfetta, dura e tagliente. Mai noioso, un thriller teso e con spunti comici notevoli.

Italiani

 

A casa tutti bene 6/10

Il nuovo film di Muccino è quanto di più tipico il regista romano potesse produrre: un film sulla disgregazione della famiglia, su odio e rancore, litigi e amori. Si poteva fare di più, ma alcuni spunti di riflessione inaspettati valgono il prezzo del biglietto.

 

Sconnessi

In un periodo di film da Oscar come questo, possiamo anche passare oltre. L’idea di partenza, del rapporto morboso con le tecnologie, è in ritardo di circa vent’anni sui tempi. Solo se avete già visto tutti gli altri film, dategli una chance.

 

Figlia mia 7/10

Film italiano presentato a Berlino, oggi su RFS la recensione completa. Sicuramente il film italiano più interessante tra quelli in sala, cast d’eccellenza e un discreto successo alla Berlinale ne fanno un’idea accattivante per la vostra serata.

Blockbuster

 

Black Panther

Se siete amanti del genere, ve lo consigliamo caldamente. Uno dei cinecomics più riusciti degli ultimi anni, dal ritmo incalzante e anche qualitativamente impeccabile. Se siete in cerca di due ore di azione, è il film che fa al caso vostro.

 

 

 

#WEEKEND AL CINEMA: i consigli della redazione
Rate this post

“Louis, credo che questo sia l’inizio di una bella amicizia..”

La newsletter di RumoriFuoriScena è gratuita. Breve. Scritta da amanti del cinema per amanti del cinema.

Iscriviti alla newsletter!

Vai alla barra degli strumenti