fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 4 minuti

Sabato, inizio di un altro weekend piovoso ma ricco di opportunità sul fronte cinematografico. Fate ancora in tempo a recuperare i capolavori premiati agli Oscar, e qualche interessante novità potrebbe fare al caso vostro. Ecco i consigli della redazione di RFS, come tutte le settimane.

Pacific Rim – La rivolta

Esce in questi giorni nelle sale il sequel di Pacific Rim, film del 2013 diretto dal premio Oscar Guillermo del Toro ispiato ai Kaijū, i mostri del cinema giapponese e dei Manga. Per questo secondo capitolo la direzione è stata affidata a Steven S. DeKnight, al suo esordio su di un lungometraggio dopo una lunga esperienza nelle serie TV (Smallville e Buffy su tutte). Visione consigliata solo agli appassionati della saga o comunque del genere…

Hostiles – Ostili

Hostiles ha aperto l’ultima edizione della Festa del cinema di Roma riscuotendo un discreto successo; il film è un moderno western in cui a farla da padrone è senza dubbio la figura di Christian Bale che interpeta un veterano di guerra a cui viene affidata un’ultima missione: scortare un capo Cheyenne, malato di cancro, fino alla riserva della sua tribù in un viaggio di oltre 1000 miglia.

Un sogno chiamato Florida

L’ultimo film di Sean Baker è un forte ritratto della provincia americana. Ambientato per quasi tutta la sua durata in un motel ad Orlando, in Florida, subito fuori dai confini di Diseny World. Una giovane mamma sbarca il lunario come può, trascurando la figlia di sei anni che passa le sue giornate a scoprire la vita, combinando guai nei dintorni del motel. Un film commovente, tra quelli indipendenti in circolazione sicuramente il primo da vedere!

Foxtrot

Il film di Samuel Maoz ha vinto il Leone d’Argento alla 74esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, riuscendo ad unire una splendida fotografia in stile Kusturica ad una tematica molto profonda e ben strutturata: il lutto per la morte di un figlio. Ambientata in Israele è un film super consigliato seppure la sua distribuzione in Italia sia molto limitata.

Metti la nonna in freezer

Black comedy all’italiana, una novità assoluta nel nostro panorama cinematografico! Da un’idea comica piuttosto forte e sicuramente originale nasce un film dal ritmo interessante e avvolgente, una piacevole sorpresa. Ci sono anche elementi più tradizionali, dalla love-story in giù, ma è la forma che qui è interessante, più della sostanza.
Qui ulteriori approfondimenti http://www.rumorifuoriscena.tv/anteprima-metti-la-nonna-freezer-g-fontana-g-g-stasi/

Tomb Raider

Il grande ritorno in sala di Lara Croft, interpretata dal premio Oscar Alicia Vikander. L’ereditiera Lara non si arrende alla presunta morte del padre e scava nel suo passato, in un viaggio che la porterà fino ad Hong Kong. Consigliato se siete amanti del cinema d’azione o per i nostalgici di una delle saghe video-ludiche più amate di sempre. Qui la nostra recensione: http://www.rumorifuoriscena.tv/15838-2/

Black Panther

L’enfant prodige Ryan Coogler firma il diciottesimo film targato Marvel, Black Panther: Tchalla tornato a casa dopo la morte del padre, viene incoronato re. Poco tempo dopo però il suo regno viene messo in pericolo, costringendolo a vestire i panni della Pantera Nera. Il film si fa notare non solo per le sensazionali scene d’azione e gli innumerevoli effetti speciali, ma anche per le tematiche trattate con un occhio di riguardo a tutto ciò che concerne la cultura afro-americana. Belle alcune idee di fondo, cast di buon livello ma forse sprecato per il tipo di pellicola.

 

Per i ritardatari ansiosi di cinema da Oscar:

The Shape of water

Il trionfatore della notte degli Oscar sarà in sala ancora per pochi giorni, quindi se lo avete perso accorrete in sala e approfondite le tematiche nella nostra recensione dedicata: http://www.rumorifuoriscena.tv/recensione-the-shape-of-water-di-guillermo-del-toro/

Il filo nascosto

Ultimo film della magnifica carriera di Daniel Day-Lewis, diretto da un maestro della settima arte come Paul Thomas Anderson. Consigliato per un pubblico amante del cinema d’autore, disposto a farsi avvolgere dalla magia del cinema. Qui il nostro approfondimento : http://www.rumorifuoriscena.tv/recensione-filo-nascosto-paul-thomas-anderson/

Chiamami col tuo nome

Il film di Guadagnino è ancora in alcune sale, se per caso avete perso uno dei film italiani più interessanti degli ultimi anni, fate ancor in tempo a recuperare. Per saperne di più: http://www.rumorifuoriscena.tv/road-to-oscar-chiamami-col-tuo-nome-di-luca-guadagnino/

 

 

 

 

#WEEKEND AL CINEMA: I consigli della redazione
Rate this post

“Louis, credo che questo sia l’inizio di una bella amicizia..”

La newsletter di RumoriFuoriScena è gratuita. Breve. Scritta da amanti del cinema per amanti del cinema.

Iscriviti alla newsletter!

Vai alla barra degli strumenti