fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 3 minuti

Finalmente sono state annunciate, nella giornata di ieri, le nomination per la 75esima edizione dei Golden Globe che si terrà il 7 gennaio 2018. Come tutti sapete, questo significa che la corsa ai più prestigiosi Academy Awards è cominciata, e si possono trarre indicazioni interessanti in questo senso. Andiamo dunque a riepilogare le principali categorie, e a commentare velocemente le tendenze che emergono, in particolare relative al cinema italiano e all’esplosione di Netflix e dei suo rivali.

Film

Miglior film drammatico
Chiamami col tuo nome
Dunkirk
The Post

La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film di genere comedy o musical
The Disaster Artist
Get Out
The Greatest Showman
I, Tonya
Lady Bird

Miglior regista
Guillermo del Toro, La forma dell’acqua
Martin McDonagh, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Christopher Nolan, Dunkirk
Ridley Scott, Tutti i soldi del mondo
Steven Spielberg, The Post

Miglior attore in un film drammatico
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome
Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Tom Hanks, The Post
Gary Oldman, L’ora più buia
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.

Miglior attrice in un film drammatico
Jessica Chastain, Molly’s Game
Sally Hawkins, La forma dell’acqua
Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Meryl Streep, The Post
Michelle Williams, Tutti i soldi del mondo

Miglior attrice in un film di genere comedy o musical
Judi Dench, Victoria & Abdul
Helen Mirren, Ella & John – The Leisure Seeker
Margot Robbie, I, Tonya
Saoirse Ronan, Lady Bird
Emma Stone, La battaglia dei sessi

Miglior attore in un film di genere comedy o musical
Steve Carell, La battaglia dei sessi
Ansel Elgort, Baby Driver
 James Franco, The Disaster Artist
 Hugh Jackman, The Greatest Showman
 Daniel Kaluuya, Get Out

Miglior film straniero
Una mujer fantástica, Cile
Per primo hanno ucciso mio padre, Cambogia
Oltre la notte, Germania
Loveless, Russia
The Square, Svezia, Germania e Francia

Miglior film d’animazione
Baby Boss
The Breadwinner
Ferdinand
Coco
Loving Vincent

Miglior colonna sonora per il cinema
Alexandre Desplat, La forma dell’acqua
Jonny Greenwood, Il filo nascosto
John Williams, The Post
Hans Zimmer, Dunkirk
Carter Burwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Qualche considerazione:

Il cinema italiano è ben rappresentato, ma ancora una volta emerge l’incapacità di valorizzare i nostri autori. Luca Guadagnino, regista che in Italia è stato aspramente criticato per tanti anni, con il suo Chiamami col tuo nome ha ottenuto critiche eccellenti negli USA, con risultanti impressionanti al box office. Più lineare la situazione di Paolo Virzì, molto apprezzato anche in patria, che con The Leisure Seeker (The Leisure Seeker http://www.rumorifuoriscena.tv/venezia-74-the-leisure-seeker-di-paolo-virzi/) dimostra ancora una volta di essere l’autore più coerente del nostro cinema.

Serie tv

Miglior serie tv drammatica
The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This is Us

Miglior serie tv di genere comedy
Black-ish
The Marvelous Mrs. Maisel
Master of None
SMILF
Will & Grace

Miglior miniserie o film per la tv
Big Little Lies
Fargo
Feud: Bette and Joan
The Sinner
Top of the Lake: China Girl

Qualche considerazione:

Netflix è la piattaforma che si accaparra più nomination: un totale di 9, nelle varie categorie, grazie ai suoi cavalli di battaglia The Crown e Stranger Things. Se pensate che Amazon sia il principale rivale del colosso di Los Gatos, vi sbagliate. Solo 3 candidature, mentre emerge in modo prepotente la meno conosciuta Hulu, grazie al capolavoro The Handmaid’s Tale, che vi abbiamo già caldamente consigliato (http://www.rumorifuoriscena.tv/seriedelmese-the-handmaids/)

 

 

 

#NEWS: Uscite le nomination ai Golden Globe 2018!
Rate this post

Laureato in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione, ha una spiccata passione per il marketing cinematografico. Cresciuto a pane e Mostra del Cinema di Venezia, ha in Roman Polanski e Woody Allen i suoi maestri. Le Serie TV sono una passione più recente, da Mindhunter a Mr.Robot

“Louis, credo che questo sia l’inizio di una bella amicizia..”

La newsletter di RumoriFuoriScena è gratuita. Breve. Scritta da amanti del cinema per amanti del cinema.

Iscriviti alla newsletter!

Vai alla barra degli strumenti