fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 3 minuti

Tornano, a grande richiesta, le classifiche Netflix qui su RFS. Ci occupiamo stavolta di film di ottimo livello, in cui un attore in particolare ci ha colpito e merita di stare in questa classifica. Per ovvi motivi abbiamo scartato scelte troppo ovvie (es. Christoph Waltz in Bastardi Senza Gloria) e abbiamo privilegiato film meno sponsorizzati, ma che dovete assolutamente recuperare. Cominciamo!

La nostra Vita – Elio Germano

Elio Germano è sicuramente uno dei pochi attori italiani che, nell’ultimo decennio, ha dimostrato talento genuino e appeal internazionale. Ne La nostra vita interpreta un operaio edile romano che, dopo una tragedia personale, cerca di rialzarsi tra le troppe difficoltà economiche e i tanti travagli interiori. Un’interpretazione rabbiosa di Germano (Premio a Cannes per la migliore interpretazione maschile) per un film duro e necessario, di una sincerità a tratti disarmante. La scena che proponiamo qui in basso (SPOILER ALERT) vale la visione: adrenalina allo stato puro.

Mulholland Drive – Naomi Watts

Naomi Watts in uno dei tanti capolavori di David Lynch: un mix di sensualità e mistero che la rendono la protagonista perfetta di un film onirico e intrigante. Come tutti i film di Lynch, Mulholland Drive è una vera e propria esperienza cinematografica, un viaggio nell’inconscio e nei sogni più reconditi. Per chi scrive, il film è stato un autentico turning point nel rapporto con la settima arte, anche grazie al potere ipnotico della Watts.

Il Pianista – Adrien Brody

La dimostrazione dell’importanza dei volti all’interno dei film. Da sempre il cinema di Roman Polanski è fatto di corpi, di volti, di espressioni. E Adrien Brody, con la sua espressione sofferente, tanto particolare da rimanere indelebile nella memoria anche a anni di distanza, è il protagonista perfetto di Il Pianista, uno dei film di maggior livello dell’intero catalogo Netflix.

Mine – Armie Hammer 

Il nostro consiglio più sentito all’interno di questa lista: Mine è uno dei simboli della rinascita del cinema italiano, e non potete perdere l’occasione di vederlo su Netflix. I due giovani registi, Fabio Guaglione e Fabio Resinaro, si sono cimentati al loro primo lungometraggio con un film complesso, che poggia quasi interamente sulle spalle del bravissimo Armie Hammer. Intrappolato per quasi 70 ore in un campo minato, il giovane Marine scoprirà sulla sua pelle che i tormenti interiori sono più pericolosi delle minacce esterne.

The Neon Demon – Elle Fanning

L’ennesimo grande film di un maestro come Nicolas Winding Refn. The Neon Demon è una creatura ammaliante al confine tra l’horror e il thriller, in cui il tema del potere (a tratti distruttivo) della bellezza femminile è al centro della narrazione. La splendida Elle Fanning è semplicemente tagliata per il ruolo: inizia come un personaggio timido e indifeso, per poi trasformarsi in una donna sicura e vistosamente narcisista. Per quanto ci riguarda, un film estremamente sottovalutato a livello narrativo, oltre al consueto magistrale livello estetico del regista danese.

Qui la nostra recensione: http://www.rumorifuoriscena.tv/neon-demon/

 

Credits Image: 25YL; IMDB; MoviesTruckers; Sentieri del Cinema
NETFLIX: 5 film con grandi interpretazioni attoriali
Rate this post

Laureato in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione, ha una spiccata passione per il marketing cinematografico. Cresciuto a pane e Mostra del Cinema di Venezia, ha in Roman Polanski e Woody Allen i suoi maestri. Le Serie TV sono una passione più recente, da Mindhunter a Mr.Robot

“Louis, credo che questo sia l’inizio di una bella amicizia..”

La newsletter di RumoriFuoriScena è gratuita. Breve. Scritta da amanti del cinema per amanti del cinema.

Iscriviti alla newsletter!

Vai alla barra degli strumenti