fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 4 minuti

Continuiamo con la nostra Guida Netflix e vi proponiamo alcuni consigli sulle serie TV crime e thriller: non vi consiglieremo titoli mainstream come Suburra o Narcos, bensì piccole perle nascoste nei meandri del catalogo che vale la pena di riscoprire. Per ogni serie troverete nella guida:

  • Un voto della redazione da 1 a 10
  • Un titolo simile, tra quelli più celebri degli ultimi anni, in modo che possiate scegliere in base alle serie che più vi sono piaciute in passato. Spesso le associazioni non sono per genere o trama, ma per “mood” e atmosfera delle serie TV.
  • Poche righe di recensione, giusto per incuriosirvi..

Broadchurch 

Voto: 8/10

Consigliato se ti è piaciuto: Big Little Lies, stesso clima morboso dei paesini di provincia in cui tutti si conoscono fin troppo bene.

Broadchurch è stata la mia personale scoperta di Febbraio, una serie crime che rispetta tutte le caratteristiche che cerco: una trama appassionante (il ritrovamento del cadavere di un bambino), un’ambientazione affascinante (un paesino sulle scogliere inglesi) e una qualità visiva degna dei migliori film del genere. Guardate i primi 5 minuti della prima puntata e giudicate da voi: un fulmine a ciel sereno. Cast perfetto, con la probabile vincitrice dell’Oscar 2019 per La Favorita Olivia Colman e l’incredibile David Tennant.

Dark – I segreti di Winden

Voto: 8/10

Consigliato se ti è piaciuto: Tredici, perchè è la classica serie da binge watching che vi trascinerà in un vortice.

Magari la conoscete già, ma rientra tra le più sorprendenti dell’intero catalogo. Il pretesto che dà il la alla trama è il seguente: un giovane ragazzo dai capelli rossi è scomparso da due settimane, e questo episodio riporta alla luce vecchie faide familiari, terribili segreti e un grosso mistero che attraversa quasi 70 anni. La locandina promozionale della serie raffigura Jonas, uno dei ragazzi protagonisti, davanti alla Caverna di Winden, protagonista indiscussa della serie, con una tag-line enigmatica: La domanda non è “Dove?”. Ma “Quando?”.

River

Voto: 7,5/10

Consigliato se ti è piaciuto: Westworld, perchè adatta a un pubblico disposto alla sospensione dell’incredulità, fin quasi al paranormale.

Le premesse: una serie di 6 episodi da 60 minuti, una produzione BBC, con un protagonista di spicco come il grande Stellan Skarsgard. Serve altro? Vi consigliamo questa serie se siete alla ricerca di un thriller non convenzionale, se vi interessa più l’approfondimento psicologico dei personaggi rispetto all’effettiva evoluzione della narrazione “gialla”. Skarsgard è perfetto nella parte del classico detective nordico, cupo e solitario, che rispecchia perfettamente l’ambiente in cui è cresciuto.

Collateral

Voto: 6,5/10

Consigliato se ti è piaciuto: The Night Manager, perchè ha lo stesso andamento lento in cui ogni dettaglio contribuisce a ricostruire un quadro più ampio.

Ero stato attirato in particolare dalla protagonista Carey Mulligan, un’attrice che mi ha sempre incuriosito. Ho scoperto una serie davvero particolare, composta solo da 4 episodi e con le classiche caratteristiche delle serie targate BBC. In questo caso, il titolo è perfettamente esplicativo del senso della serie: un evento collaterale e apparentemente di scarsa importanza può contribuire a qualcosa di più grande?

NB: la serie ha un ritmo lento e va assaporata con calma, se cercate ritmo forsennato e colpi di scena andate oltre.

Seven Seconds

Voto: 6,5/10

Consigliato se ti è piaciuto: Altered Carbon, per il coraggio di proporre qualcosa di innovativo e rivoluzionario (seppure non del tutto riuscito) .

Francamente, Seven Seconds è una serie TV di cui sentivamo il bisogno. I temi su cui si fonda la narrazione sono più attuali che mai: ci sono vite che valgono più delle altre? Un prodotto davvero particolare, con episodi lunghissimi e con molte digressioni, a volte esagerate altre volte davvero interessanti. Anche qui, l’approfondimento dei personaggi conta più della trama thriller, i cui elementi sono messi in tavola fin dall’inizio, senza il classico svelamento progressivo tipico del genere.

 

 

GUIDA NETFLIX 2019: 5 serie crime-thriller che dovete scoprire!
5 (100%) 2 votes

Laureato in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione, ha una spiccata passione per il marketing cinematografico. Cresciuto a pane e Mostra del Cinema di Venezia, ha in Roman Polanski e Woody Allen i suoi maestri. Le Serie TV sono una passione più recente, da Mindhunter a Mr.Robot

“Louis, credo che questo sia l’inizio di una bella amicizia..”

La newsletter di RumoriFuoriScena è gratuita. Breve. Scritta da amanti del cinema per amanti del cinema.

Iscriviti alla newsletter!

Vai alla barra degli strumenti