fbpx
Ti sarà inviata una password per E-mail
Tempo di Lettura: 4 minuti

Siamo alle sezioni finali della nostra Guida Netflix 2017: vi ricordiamo che la guida completa, con tutte le sezioni che abbiamo pubblicato nelle settimane passate, sarà sempre disponibile sul nostro sito e sulla pagina Facebook.

Non poteva mancare una sezione dedicata ai film di animazione: il catalogo di Netflix, da questo punto di vista, è molto ricco, ma pochi sono i titoli davvero meritevoli. Siamo sempre più convinti che questi film, immaginati per bambini e ragazzi, abbiano insegnamenti preziosi al loro interno. Raccontare una storia è già di per sé meraviglioso, trovare un bilanciamento tra realtà e finzione capace di sorprendere anche gli adulti è però prerogativa di pochi. Abbiamo raccolto i migliori per voi!

  1. Zootropolis
    zootropolis

    Il film in pochissimi mesi è diventato già un cult dell’animazione targata Disney, amato dal pubblico e applaudito dalla critica. In primis perché è profondamente divertente, sprizza energia da tutti i pori e ha dei protagonisti irresistibili. La vera carta vincente è però il messaggio di fondo, impossibile da non apprezzare, se si pensa a quanto possano essere importante contenuti del genere per dei bambini. Il tema della discriminazione è affrontato con piglio deciso ma con toni delicati, come dovrebbe essere sempre. Quasi una presa di posizione politica da parte della Disney: noi, come tutti i bambini o adulti-sognatori del mondo, ringraziamo!

  2. Guardiani della Galassia di James Gunnguardiani-della-galassia

    Scopriamo le carte in tavola: non siamo particolarmente fan dell’universo Marvel. Proprio per questo motivo, questo film è stata una rivelazione incredibile che ci ha lasciato di stucco. Il ritmo è scandito da una colonna sonora assolutamente incredibile, che pesca a piene mani dagli anni ’70 e ’80 e conferisce un gusto malinconico al tutto. E nonostante una certa tendenza all’auto compiacimento, si ride di gusto perchè il tono dominante è irriverente e ironico, come dovrebbe essere. Assolutamente nella parte Chris Pratt. Unica pecca: un eccesso di effetti speciali che in alcuni momenti coprono la vera forza del film, ovvero i personaggi stessi e le loro interazioni.

  3. Ratatouilleratatouille-120-1200-1200-675-675-crop-000000

    Il nostro film della Pixar preferito, senza alcun dubbio. Non sappiamo dire esattamente perché, ma lo abbiamo adorato e continuiamo a farlo a ogni visione. Forse perchè l’ambientazione a Parigi lo rende “romantico” e nostalgico. Forse perchè i personaggi sono meravigliosi, tanto il topo Remy quanto il distratto Linguini. Mai come in questo film emergono tematiche delicate, in primis l’emarginazione e il rapporto con ciò che è diverso. Tutto questo si alterna a una dinamica più convenzionale, con un cattivo da sconfiggere (il malvagio Skinner) e uno da trasformare in buono (l’ormai celebre critico gastronomico Anton Ego). Apprezzato e amato da tutti, ha trionfato anche agli Oscar.

  4. The LEGO Movie the_lego_movie_2014-wide

    Forse vi sorprenderà trovare questo film nella nostra lista. Eppure lo abbiamo inserito proprio perché è un prodotto diverso da tutti gli altri, irriverente e folle allo stesso tempo. Una storia davvero interessante, ambientata in un universo quasi distopico che abbiamo davvero adorato. A onor del vero, il film, che inizia in modo folgorante e ha una prima parte davvero frizzante, si spegne un pò con il passare dei minuti, con un finale che lascia un po’ l’amaro in bocca. Ne abbiamo comunque apprezzato il coraggio e ve lo consigliamo se cercate una dose di ironia e provocazione.

  5. Minionsminions

    I Minions sono un interessante caso di marketing per cui i personaggi sono diventati talmente celebri e amati dal pubblico, da oscurare l’importanza del film in cui sono inseriti. Anche per questo, nel 2015 è stato realizzato questo prequel, che mette finalmente al centro dello schermo Bob, Stuart e Kevin. Il risultato commerciale è stato un successo senza precedenti, oscurato solo dal boom di Inside Out. Il film funziona bene perché la comicità dei Minions è irresistibile per tutte le fasce di pubblico, anche quando le loro avventure diventano esageratamente surreali e svanisce quell’atmosfera fiabesca cui siamo abituati.

  6. Inside Out di Pete Docterinside-out-d150_13cs-sel16-101

    Dulcis in fundo, il vero capolavoro d’animazione degli anni duemila, nonché uno dei film più rappresentativi a livello commerciale della nostra epoca. Il film è meraviglioso per aspetti tecnici, ma anche per il significato di fondo. L’idea di associare colori ed emozioni è semplice ma perfetta, dimostrazione che per essere vincenti nel campo cinematografico serve sviluppare un’idea poco complessa, ma farlo con talento e passione. Alcuni hanno accusato la Pixar di aver creato un film stupendo, e qui non ci piove, ma poco adatto ai bambini e più indirizzato a un pubblico adulto. Non siamo d’accordo: mettere in scena le emozioni e come esse influenzino la nostra personalità è una scelta istruttiva e geniale.

 

#GUIDA NETFLIX 2017: I migliori 6 film d’animazione!
Rate this post

Laureato in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione, ha una spiccata passione per il marketing cinematografico. Cresciuto a pane e Mostra del Cinema di Venezia, ha in Roman Polanski e Woody Allen i suoi maestri. Le Serie TV sono una passione più recente, da Mindhunter a Mr.Robot